capodanno-rimini.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Rimini e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodanno-rimini.it

La storia di Rimini

La storia della città di Rimini rivive ancora nei bellissimi monumenti

storia e cultura di RiminiLa genesi della storia di Rimini risale all’epoca del Paleolitico, quando si hanno le prime tracce dell’uomo nella zona collinare. Il territorio riminese è stato popolato fin dall’antichità per via delle sue caratteristiche morfologiche favorevoli, come le ricche sorgenti idriche e la vicinanza al mare.

 

Con l’arrivo dei Celti nel 390 a.C. gli insediamenti precedenti vengono spazzati via e inizia a svilupparsi il centro costiero. Nel 295 a.C. tutte le popolazioni insediate nella zona subiscono la sconfitta dei Romani, che nel 268 a.C. fondano la colonia Ariminum. Da lì in poi nasce praticamente la storia di questa città.

 

Il popolo romano sceglie Rimini per la sua posizione geografica strategica, per la fertilità del suolo e per la bellezza della sua costa, e la trasforma in uno snodo di importanti scambi commerciali per via marittima tra il Nord e il Centro della nostra penisola.

 

Il momento di massimo splendore della storia di Rimini è durante l’età imperiale, con Augusto. In questo periodo vengono costruite grandi opere pubbliche e monumenti come il teatro, l’anfiteatro, il porto, l’Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio.

 

Con la caduta dell’Impero Romano la città cade nelle mani dei barbari e diventa vittima di un susseguirsi di molte battaglie e civiltà diverse, finché ritrova la sua vitalità con i Bizantini.

 

Nel XII secolo Rimini diventa un Comune, e per mano della Chiesa vede la nascita di numerosi edifici religiosi. Molti artisti illustri, come Giotto, Brunelleschi e Della Francesca, si recano in visita nella città per rendere onore a queste chiese, lasciando un’indelebile impronta in quella che oggi è una terra ricca di storia e cultura.

 

La Rimini storia e cultura si può sentire ancora oggi grazie ai vari monumenti che si trovano in città e che possono essere ammirati in qualunque giro turistico in centro città.

publisher
back to top