capodanno-rimini.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Rimini e provincia

Ville e Castelli Capodanno a Rimini

Cerca i migliori eventi con cenone in Villa o Castello per Capodanno a Rimini e dintorni

Scopri Ville storiche e Castelli per passare il cenone di Capodanno a Rimini e provincia. Un evento straordinario in luoghi storici allestite per festeggiare la fine dell'anno.

Vedi anche:

Per avere maggiori informazioni su Ville e Castelli per Capodanno a Rimini e dintorni, contattaci tramite il form qui sotto.

Quando si programma una vacanza a Rimini di solito si pensa a un albergo, a un campeggio, rigorosamente vista mare. O possibilmente “dentro” il mare, a pochi passi dalla spiaggia! Ma se vi capitasse di essere a Rimini in inverno, per il Capodanno, forse preferireste assaporare una sensazione d’altri tempi. Qualcosa di diverso, di meno popolare: un alloggio in villa, o meglio ancora in castello! Un castello nella capitale delle discoteche? Possibile? Bisogna sempre ricordare che prima di essere importanti centri balneari, Rimini e i suoi dintorni sono un territorio storico, medievale, antico. E sono tante le meraviglie ancora da scoprire.

Quali sono i Castelli a Rimini e provincia?

Basta andare in centro a Rimini e guardare i palazzi del Podestà (municipio) e dell’Arengo per capire che i castelli non sono estranei a questi luoghi. Già queste due costruzioni trecentesche hanno forma e dettagli tipici dei castelli: finestre ad arco, merlature, grandi portali. Si tratta però di palazzi pubblici, visitabili ma non “vivibili”. Le Mura Malatestiane con i loro torrioni sono testimonianza della antica fortificazione di Rimini e sono parti di questo “immenso castello” anche esse. Il castello vero e proprio della città è Castel Sismondo. Costruito nel XV secolo, inglobando un castello ancor più antico, mostra ancora oggi i terrapieni che proteggono i suoi angoli. La piazza che lo circonda un tempo era il fossato. Oggi è un centro adibito a eventi culturali e in molte parti interne è stato rimodernato.

È possibile dormire in alcuni castelli, come ad esempio a Montegridolfo oppure a Poggio Berni. La provincia è ricchissima di castelli medievali, o di ville nate su antichi castelli. La lista è lunghissima e molti fanno parte di itinerari importanti. Tra tanti, segnaliamo le Rocche Malatestiane di Monte Colombo, Montefiore Conca, Montescudo, il castello di Albereto, il castello degli Agolanti a Rimini, la Rocca San Leo. Tra le più belle rocche malatestiane quella di Santarcangelo di Romagna e quella di Torriana, ancora praticamente intatte nella loro possente struttura.

Quali sono le Dimore e Ville storiche a Rimini e provincia?

Rimini è città ricca di palazzi e ogni costruzione del centro storico è ricca di elementi del passato e di tratti signorili. Si potrebbe elencare qualsiasi monumento di Rimini centro (Palazzo Valloni, Colegio dei Gesuiti, Palazzo Brancaleone, Palazzo Gambalunga , Palazzo Gheti, Diotallevi … ) e viverlo come una residenza storica. Esistono anche delle bellissime ville signorili: Villa des Verges, una vera e propria reggia in miniatura; Villa Mattioli, un gioiello nel verde appena fuori Rimini; Villa Adriatica; Villa Luigia.

In provincia, la villa più famosa è Villa Mussolini, a Riccione. Era la residenza storica del duce, oggi è un centro culturale. Sempre a Rimini sono belle Villa Franceschi, Villino Antolini, La Florenza e Villa Lodi Fe. In molte delle ville riccionesi è possibile dormire in quanto sono divenute resort turistici. A Cattolica si va per ammirare la costruzione liberty di Villa Marconi, così chiamata per aver ospitato il famoso scienziato. Villa Rossa, ex residenza dello scrittore Panzini, è invece la villa che identifica la bellezza di Bellaria-Igiea Marina.

Perchè passare il Capodanno in ville storiche e castelli a Rimini e provincia?

Un Capodanno a Rimini è sempre indovinato. In città il divertimento è pane quotidiano e anche per le Feste invernali ci sono eventi organizzati ad hoc per lasciare ai turisti ricordi indelebili. Oltre alle famose spiagge, alle piazze con i concerti, esistono occasioni di tour per andare alla scoperta di Rimini e del suo territorio meno noto.

Un Capodanno riminese non può non coinvolgere anche Riccione e Cattolica, centri altrettanto belli e turistici, con lungomare favolosi e divertimenti assicurati. Potreste anche intraprendere un itinerario dei colli dell’entroterra e andare a visitare Verucchio, Coriano o Monte Colombo che circondano un altro monumento spettacolare, anche se “straniero”: la rocca di San Marino. Sconfinare, appena un po’, nel territorio magico di questo staterello medievale è un’idea che completa il vostro viaggio di Capodanno, in materia culturale. Per i più avventurosi, però, esistono anche percorsi naturalistici: il Parco Naturale del Marano, a Coriano; l’itinerario dell’Albereto di Montescudo, l’Oasi Faunistica di Misano Adriatico e il Parco della Cava situato tra Torriana e Santo Marino.

Che siate escursionisti o cercatori di un bello antico, alloggiare in una villa o in un castello del riminese darà quel tocco in più all’intera vacanza.

CONTATTACI

0 adulti, 0 bambini, 0 neonati, 1 camera *
Adulti
Bambini (Da 3 a 12 anni)
Neonati (Da 0 a 3 anni)
Camere
Animali domestici
Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
8216
back to top